spazio
destraitalia.it spazio sito di informazione politica della destra italiana spazio
spazio
spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio
spazio
spazio
politica
notizia inserita il 24/02/2017
spazio
spazio spazio
spazio
P.a.: via libera alla riforma degli statali. Madia: 'Ora pronti a sbloccare contratti'
spazio
di ansa
spazio
"Si confermano gli impegni per le nuove assunzioni per sicurezza, difesa e vigili del fuco, con risorse pari a 140 milioni ogni anno", ha detto ancora Minniti.
spazio
"Al di là delle discussioni sulla velocità e lentezza delle riforme, il governo prosegue nel suo cammino e lo ha fatto con decisioni molto rilevanti, dalla tutela del risparmio alla sicurezza urbana fino all' immigrazione". Così il premier Paolo Gentiloni al termine del cdm.

Dal consiglio dei ministri via libera al "decreto correttivo al codice degli appalti per una maggiore semplicità e trasparenza e per cercare di dare un contributo alla ripresa degli appalti e dei lavori pubblici", ha detti Gentiloni.

L'Italia "mostra perduranti difficoltà economiche" ma anche "segnali positivi molto incoraggianti": ci sono "dati straordinari su commercio, risultati molto importanti sull'evasione fiscale e dati contradditori su lavoro, fondamentalmente positivi quelli resi noti oggi", ha detto poi Gentiloni sottolineando che il tasso di crescita "ha lasciato il segno meno e anche lo zero virgola". "Sarebbe un errore politico micidiale - ha aggiunto - se il governo deprimesse o dissipasse questi segnali".

E c'è stato il primo via libera del Consiglio dei ministri a cinque decreti attuativi della riforma P.a. targata Madia che così arriva al traguardo. Tra le novità principali c'è il nuovo Testo Unico sul pubblico impiego, accompagnato dalla revisione del sistema di valutazione. Completano il pacchetto il documento unico per l'auto, la revisione dei ruoli delle forze di polizia e la riorganizzazione dei corpo dei vigili del fuoco. Nel nuovo Testo unico del pubblico impiego viene fatta chiarezza sulle conseguenze dei licenziamenti illegittimi nella P.a. Secondo quanto si apprende, è confermata la reintegra, come nel 'vecchio' articolo 18, definendo così la questione dopo le novità delle legge Fornero e del Jobs act. Su un aspetto però ci sia allinea al tetto massimo del privato: il risarcimento non potrà infatti superare le 24 mensilità.

"Approvati ultimi decreti #riformaPA. Nuove regole per lavoro pubblico e soluzione a precariato storico": così la ministra della P.a., Marianna Madia, via Twitter al termine del Cdm.

avanti con decisioni rilevanti

Il ministro Madia © ANSA FOTO
Il ministro Madia © ANSA
+CLICCA PER INGRANDIRE
Redazione ANSA
ROMA
23 febbraio 2017
20:40
NEWS
Suggerisci
FacebookTwitterGoogle+
Altri
A-AA+
Stampa
Scrivi alla redazione
Pubblicità 4w

Nuova Renault CLIO
A 9.950 €. A febbraio sempre aperti.
Scopri di più

È arrivata IperFibra
IperFibra sconto canone 25€, chiamate illimitate vs. Mobili.
Attiva subito!
Notizie Correlate

Inps, in 2016 crollo posti stabili -37%
Archiviato in
Codici
Ministeri, Dipartimenti
Lavoro
Marco Minniti
Delrio
Marianna Madia
Paolo Gentiloni
Consiglio dei Ministri
Forze Armate
"Al di là delle discussioni sulla velocità e lentezza delle riforme, il governo prosegue nel suo cammino e lo ha fatto con decisioni molto rilevanti, dalla tutela del risparmio alla sicurezza urbana fino all' immigrazione". Così il premier Paolo Gentiloni al termine del cdm.

Dal consiglio dei ministri via libera al "decreto correttivo al codice degli appalti per una maggiore semplicità e trasparenza e per cercare di dare un contributo alla ripresa degli appalti e dei lavori pubblici", ha detti Gentiloni.

L'Italia "mostra perduranti difficoltà economiche" ma anche "segnali positivi molto incoraggianti": ci sono "dati straordinari su commercio, risultati molto importanti sull'evasione fiscale e dati contradditori su lavoro, fondamentalmente positivi quelli resi noti oggi", ha detto poi Gentiloni sottolineando che il tasso di crescita "ha lasciato il segno meno e anche lo zero virgola". "Sarebbe un errore politico micidiale - ha aggiunto - se il governo deprimesse o dissipasse questi segnali".

E c'è stato il primo via libera del Consiglio dei ministri a cinque decreti attuativi della riforma P.a. targata Madia che così arriva al traguardo. Tra le novità principali c'è il nuovo Testo Unico sul pubblico impiego, accompagnato dalla revisione del sistema di valutazione. Completano il pacchetto il documento unico per l'auto, la revisione dei ruoli delle forze di polizia e la riorganizzazione dei corpo dei vigili del fuoco. Nel nuovo Testo unico del pubblico impiego viene fatta chiarezza sulle conseguenze dei licenziamenti illegittimi nella P.a. Secondo quanto si apprende, è confermata la reintegra, come nel 'vecchio' articolo 18, definendo così la questione dopo le novità delle legge Fornero e del Jobs act. Su un aspetto però ci sia allinea al tetto massimo del privato: il risarcimento non potrà infatti superare le 24 mensilità.

"Approvati ultimi decreti #riformaPA. Nuove regole per lavoro pubblico e soluzione a precariato storico": così la ministra della P.a., Marianna Madia, via Twitter al termine del Cdm.

Segui
Marianna Madia ✔ @mariannamadia
Approvati ultimi decreti #riformaPA. Nuove regole per lavoro pubblico e soluzione a precariato storico.
17:39 - 23 Feb 2017
127 127 Retweet 194 194 Mi piace
I decreti di riforma sono il "miglior biglietto da visita per il contatto dei dipendenti pubblici" - ha detto la ministra Madia -: noi il rinnovo "vogliamo avviarlo ma vogliamo anche chiuderlo". Al rinnovo, spiega, "andrà la parte prevalente" del fondo stanziato per la P.a. in legge di Bilancio. E un "altro stanziamento" sarà fatto nella prossima legge di Bilancio. Quindi, aggiunge, "sono pronta a fare la direttiva per iniziare il percorso per riaprire la stagione contrattuale ferma da diversi anni".

Con i cinque decreti di oggi "di fatto completiamo l'iter legislativo della riforma", ha detto la ministra della P.a. sottolineando che "tutti i decreti già approvati sono efficaci e in vigore". Con l'ultimo 'pacchetto', sottolinea, il totale dei provvedimenti arriva a "oltre 20" frutto di un "lavoro di tre anni".

"Un solo documento" per l'auto, che somma il certificato di proprietà e il libretto di circolazione, "una semplificazione per i cittadini" che partirà "dal giugno del 2018", ha spiegato Marianna Madia parlando del decreto a cui ha lavorato "insieme al ministro Delrio".

"Oggi abbiamo preso decisioni molto rilevanti - ha spiegato Gentiloni introducendo al termine del consiglio dei ministri le misure approvate -: il completamento con le ultime deleghe della riforma della P.A, un'operazione complessa di grandissimo valore strategico per il nostro paese molto atteso anche a livello europeo che prevede anche il riordino della sicurezza e delle forze armate".

"Le operazioni che dobbiamo fare nelle prossime settimane - ha detto Gentiloni -, con il Def, chiedono un'ulteriore accelerazione del ritmo delle riforme ed è quello che faremo". "Il governo italiano, lo dico oltre che ai concittadini anche ai nostri amici a Bruxelles, è a lavoro, con determinazione forse non colta del tutto da qualcuno ma per quanto ci riguarda molto chiara".

Minniti, 1,6 mld in 2 anni riordino carriere - 621 milioni per il 2017 e un miliardo e 27 milioni per il 2018: sono le cifre stanziate e "immediatamente operative" per il riordino delle carriere delle forze di polizia, forze armate e vigili del fuoco. Ad annunciarlo, sempre al termine del Cdm, il ministro dell'Interno Marco Minniti. Il riordino, ha sottolineato, era un "obiettivo da lungo tempo perseguito" e dunque si tratta di "un obiettivo storico" raggiunto. Con il provvedimento, ha aggiunto, "si ridefinisce tutto il percorso delle carriere" e si danno risposte "a coloro che si dedicano ogni giorno a a sicurezza e soccorso".

"Si confermano gli impegni per le nuove assunzioni per sicurezza, difesa e vigili del fuco, con risorse pari a 140 milioni ogni anno", ha detto ancora Minniti.
« tutte le news
« tutte le discussioni
« tutte le opinioni
spazio » solo le news di politica
» solo le news di cultura
» solo le news di attualità
spazio invia un commento a questo articolo
stampa questa pagina
spazio
spazio
Segnala questo articolo ad un amicospazio spazio
spazio
scrivici
spazio
spazio
scrivici
destraitalia@destraitalia.it
spazio
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio spazio
speciale dal mondo spazio speciale enti locali
dal mondo spazio enti locali
spazio spazio spazio
spazio
spazio
spazio
cerca nel sito


spazio
spazio
news
spazio spazio
spazio
spazio
Salvini: 'La Tav si farà, il progetto verrà soltanto rivisto'
spazio
Brexit: Pil Gb +0,2% nel trimestre,-0,4% a dicembre
spazio
Migranti, Di Maio: pronti a un incidente diplomatico con l'Olanda
spazio
Mogherini, pronti a chiudere Sophia
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Paolo VI e Romero santi in Vaticano il 14 ottobre
spazio
E' morto Paolo Villaggio. La figlia: "Ora sei di nuovo libero di volare"
spazio
Palermo capitale italiana della cultura
spazio
Un libro di foto per raccontare i 70 anni dell'Unicef. In collaborazione con Ansa
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Vasto incendio a Cogoleto (Genova): sfollati e scuole chiuse. La A10 riapre solo verso Savona
spazio
Incendio nella nuova tendopoli di San Ferdinando, un morto
spazio
Migranti: nave Mediterranea ferma davanti Lampedusa. Salvini: 'Non entrano'
spazio
Vaccini: da oggi a scuola soltanto con il certificato
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Poveri universitari, ecco perché non riescono più a pagarsi gli studi
spazio
Toglie i rifiuti dalla spiaggia e viene multata
spazio
Il bimbo di 15 mesi piange, mamma e figli cacciati dal bus: "Infastidiva il conducente"
spazio
Gaza, Netanyahu: "Operazione potrà richiedere tempo"
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
USA. POLIZIA SPARA A NERO DISARMATO
spazio
Burkina Faso, anti-governativi incendiano il Parlamento
spazio
Casa Bianca, Usa sono in guerra con Isis
spazio
Vivian e Alice, insieme da 72 anni, oggi spose:
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Crocetta, discariche? No deriva camorra
spazio
MAZARA, DISPOSTO IL PAGAMENTO DI 410 MILA EURO IN FAVORE DI BELICE AMBIENTE
spazio
MAZARA, COMPLETATI I LAVORI DI ARREDO URBANO NEL LARGO “SANTO VASSALLO”
spazio
MAZARA, DOMANDE PER LE BORSE LAVORO
spazio
spazio
spazio
inizio pagina spazio powered by Redstone multimedia Redstone multimedia
spazio
spazio