spazio
destraitalia.it spazio sito di informazione politica della destra italiana spazio
spazio
spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio
spazio
spazio
discussione
notizia inserita il 23/03/2016
spazio
spazio spazio
spazio
Sicilia, un set a cielo aperto negli scatti di Giovanni Franco
spazio
di ansa
spazio
"Giovanni Franco resta uno scrittore prestato al giornalismo che con la fotografia trasforma in concreto ciò che è tanto banale quanto straordinario: un fatto è più interessante se descritto con poche parole, se narrato brevemente lasciando al momento successivo quello che con presunzione viene detto approfondimento"
spazio
Sicilia un set a cielo aperto. Con i suoi colori, e scorci di terra e di mare. Sono questi alcuni dei temi delle fotografie pubblicate su www.giovannifranco.it una carrellata di immagini sul sito internet realizzato dalla graphic designer, Glauce Valdini. Grande spazio anche a volti e paesaggi ritratti in altre parti del mondo.

Scrive il critico d'arte Nicolò D'Alessandro: " "L'obiettivo di Franco spazia con disinvoltura, dal paesaggio al ritratto, alla fotografia di posa, dal meditato reportage alla sorpresa di uno soggetto improvviso per non perdere l'inseguita immagine che sempre riporta a qualcos'altro. Cerca nell'assenza provocatoria di una visione descritta nella sua semplicità realistica, la complicità dello sguardo per completare il racconto". Osserva la studiosa Milena Romeo: "Gli occhi di Franco mi hanno guidato, il suo sguardo sincero sulle cose, garantito dalla sua sicura tecnica e dalla fedeltà ai colori dei paesaggi, di terre e mari, come gli ocra, i verdi celesti, gli smeraldo, i cremisi, sono fissati senza alterazioni o interpretazioni. Questo è il paesaggio che vediamo senza guardare, questa è la prosaicità della realtà che, con lui, si trasfigura in poesia, senza eccessi mitologici o derive oniriche".

"Giovanni Franco ha imparato a scrivere con l'inchiostro del sole del paese natale: nella fattispecie, Palermo. Una volta incamerato l'alfabeto panormita delle immagini, ha poi cominciato ad esplorare le altre cento Sicilie. Senza cavalletto, senza flash. Con un bagaglio ultraleggero: la Canon a tracolla e la dotazione di un fiuto iconico e concettuale affinato con il parallelo mestiere di giornalista, - scrive il poeta Lillo Gullo - In fondo, per raccontare la vita che incuriosisce, emoziona ed appassiona non serve altro". Osserva Enzo d'Antona, direttore del quotidiano La Città di Salerno: "Le sue foto sono basate su due elementi tecnici e uno, chiamiamolo così, psicologico. Nella tecnica si intrecciano e si combinano il colore e la composizione. Gli oggetti, le case, le persone, insomma tutti gli "attori" sono composti cinematograficamente: è la condizione questa che suppone lo scatto, purché ci siano i colori giusti, forti e sicuri. Questi colori che in altre cose siciliane assumono una dimensione tragica e persino tetra - il cielo implacabile, la campagna di un giallo accecante, le pietraie bianche e nere - qui ci trasmettono voglia di normalità, in una inquadratura ancora una volta da macchina da presa. Colori nella magia del Cinemascope, si sarebbe detto mezzo secolo fa".

"Giovanni Franco resta uno scrittore prestato al giornalismo che con la fotografia trasforma in concreto ciò che è tanto banale quanto straordinario: - chiosa Nicola Cristaldi, sindaco di Mazara del Vallo - un fatto è più interessante se descritto con poche parole, se narrato brevemente lasciando al momento successivo quello che con presunzione viene detto approfondimento". Per Rosanna Rizzo, insegnante: “Franco sembra procedere lento in una presentazione paradigmatica di un contesto, in realtà sta coinvolgendo l’osservatore in una cooperazione narrativa: sfrutta la prospettiva e la valenza geometrica degli oggetti, satura con il colore valorizzando la terra, l’intonaco, l’acqua, fa di quest’ultima, che sia mare, pioggia o pozzanghera, uno specchio che riflette o allunga le forme, portando lo sguardo verso ciò che è tra le pieghe della realtà,il punto più denso che ti consente l’interpretazione del racconto”.
« tutte le news
« tutte le discussioni
« tutte le opinioni
spazio » solo le news di politica
» solo le news di cultura
» solo le news di attualità
spazio invia un commento a questo articolo
stampa questa pagina
spazio
spazio
Segnala questo articolo ad un amicospazio spazio
spazio
scrivici
spazio
spazio
scrivici
destraitalia@destraitalia.it
spazio
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio spazio
speciale dal mondo spazio speciale enti locali
dal mondo spazio enti locali
spazio spazio spazio
spazio
spazio
spazio
cerca nel sito


spazio
spazio
news
spazio spazio
spazio
spazio
Salvini: 'La Tav si farà, il progetto verrà soltanto rivisto'
spazio
Brexit: Pil Gb +0,2% nel trimestre,-0,4% a dicembre
spazio
Migranti, Di Maio: pronti a un incidente diplomatico con l'Olanda
spazio
Mogherini, pronti a chiudere Sophia
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Paolo VI e Romero santi in Vaticano il 14 ottobre
spazio
E' morto Paolo Villaggio. La figlia: "Ora sei di nuovo libero di volare"
spazio
Palermo capitale italiana della cultura
spazio
Un libro di foto per raccontare i 70 anni dell'Unicef. In collaborazione con Ansa
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Vasto incendio a Cogoleto (Genova): sfollati e scuole chiuse. La A10 riapre solo verso Savona
spazio
Incendio nella nuova tendopoli di San Ferdinando, un morto
spazio
Migranti: nave Mediterranea ferma davanti Lampedusa. Salvini: 'Non entrano'
spazio
Vaccini: da oggi a scuola soltanto con il certificato
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Poveri universitari, ecco perché non riescono più a pagarsi gli studi
spazio
Toglie i rifiuti dalla spiaggia e viene multata
spazio
Il bimbo di 15 mesi piange, mamma e figli cacciati dal bus: "Infastidiva il conducente"
spazio
Gaza, Netanyahu: "Operazione potrà richiedere tempo"
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
USA. POLIZIA SPARA A NERO DISARMATO
spazio
Burkina Faso, anti-governativi incendiano il Parlamento
spazio
Casa Bianca, Usa sono in guerra con Isis
spazio
Vivian e Alice, insieme da 72 anni, oggi spose:
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Crocetta, discariche? No deriva camorra
spazio
MAZARA, DISPOSTO IL PAGAMENTO DI 410 MILA EURO IN FAVORE DI BELICE AMBIENTE
spazio
MAZARA, COMPLETATI I LAVORI DI ARREDO URBANO NEL LARGO “SANTO VASSALLO”
spazio
MAZARA, DOMANDE PER LE BORSE LAVORO
spazio
spazio
spazio
inizio pagina spazio powered by Redstone multimedia Redstone multimedia
spazio
spazio