spazio
destraitalia.it spazio sito di informazione politica della destra italiana spazio
spazio
spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio
spazio
spazio
opinioni
notizia inserita il 24/11/2014
spazio
spazio spazio
spazio
Poveri universitari, ecco perché non riescono più a pagarsi gli studi
spazio
di red.ansa.ker
spazio

spazio


La crisi stringe anche sui lavoretti da studenti. Quelli mordi e fuggi che, di fatto, non portano cifre esorbitanti. Ma si stanno estinguendo. E’ quanto emerge da un sondaggio di Skuola.net su 1500 studenti universitari.

Il passa parola non basta più: oltre uno studente su 3, il 35,4% degli intervistati, racconta di non riuscire a trovare un lavoretto durante gli studenti perché il lavoretto non c’è. Un 16,3% ammette di averlo trovato ma in nero, senza alcuna garanzia né copertura previdenziale quindi. E poi c’è un’altra grossa fetta di universitari che, purtroppo, non riesce a trovare un impiego che possa andare d’accordo con lo studio universitario: non riesce a far coincidere le due cose il 32,8% dei ragazzi intervistati. Più di due ragazzi su 3 quindi, pur avendone bisogno, non lavorano.

ADDIO INDIPENDENZA – Altro che mammoni, gli studenti universitari italiani non vogliono pesare sulle spalle di mamma e papà. La pensa così la stragrande maggioranza degli intervistati, il 57,7%. Quasi due su tre. A questi si aggiungono i fuori sede, sempre in bolletta, che vorrebbero lavoricchiare per mantenersi fuori casa con una percentuale del 13%. C’è poi chi vuole inserire le prime esperienze lavorative nel curriculum ed è il 17% degli intervistati e chi, l’8% circa, vuole togliersi tutti gli sfizi senza dover rendere conto a nessuno.

LA CULTURA PAGA…ANCHE SE POCO - Poco ma paga, questo pensano gli universitari che al primo posto nella classifica dei lavoretti mettono le ripetizioni private: impiego scelto infatti dal 36% degli intervistati. Segue il cameriere nel 32% delle preferenze e la babysitter al 28%. Quotati anche i lavori da animatore per il 15% e di hostess-steward sempre al 15%.

IL TEMPO E’ DENARO? – Quanto vale, per gli universitari, togliere tempo allo studio? Purtroppo non molto. I ragazzi che si danno da fare tra mille lavoretti riescono a metter da parte poche centinaia di euro. Uno su 5 arriva a malapena a 200 euro mensili, un altro 20% supera le duecento euro ma non arriva a 400. Il 17% arriva a 600 euro. Solo poco meno del 10% intasca fino a 800 euro. C’è poi un 18% che supera le 1000 euro al mese: si tratta di una quota di studenti impegnata più sul lavoro che sullo studio. E allora occorre chiedersi quanto convenga, con queste prospettive, togliere tempo allo studio.

CARA UNIVERSITA’ QUANTO MI COSTI – Secondo un recente studio di Federconsumatori, un anno universitario da fuori sede costa quanto comprare un’auto. Tra gli 8000 e i 9300 euro a seconda della stanza presa in affitto. A conti fatti, bisogna vedere se lavorare, rischiando di perdere un anno, convenga davvero.

« tutte le news
« tutte le discussioni
« tutte le opinioni
spazio » solo le news di politica
» solo le news di cultura
» solo le news di attualità
spazio invia un commento a questo articolo
stampa questa pagina
spazio
spazio
Segnala questo articolo ad un amicospazio spazio
spazio
scrivici
spazio
spazio
scrivici
destraitalia@destraitalia.it
spazio
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio spazio
speciale dal mondo spazio speciale enti locali
dal mondo spazio enti locali
spazio spazio spazio
spazio
spazio
spazio
cerca nel sito


spazio
spazio
news
spazio spazio
spazio
spazio
Il Veneto supera il quorum. Zaia: 'Chiederemo 9/10 delle tasse'
spazio
Catalogna: scade l'ultimatum, Puidgemont glissa e propone 2 mesi di dialogo
spazio
California: 31 morti per gli incendi. Scuole chiuse a San Francisco.
spazio
Madrid, se Catalogna dichiara indipendenza risponderemo.
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
E' morto Paolo Villaggio. La figlia: "Ora sei di nuovo libero di volare"
spazio
Palermo capitale italiana della cultura
spazio
Un libro di foto per raccontare i 70 anni dell'Unicef. In collaborazione con Ansa
spazio
Dario Fo è morto, "giullare" dei nostri tempi. "Mistero buffo" il suo capolavoro
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Catalogna, Re Felipe: 'La secessione è inaccettabile'
spazio
Tragedia in Santa Croce a Firenze
spazio
Catalogna al bivio, scade ultimatum
spazio
Banche: Moody's negativa su Italia e Npl
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Poveri universitari, ecco perché non riescono più a pagarsi gli studi
spazio
Toglie i rifiuti dalla spiaggia e viene multata
spazio
Il bimbo di 15 mesi piange, mamma e figli cacciati dal bus: "Infastidiva il conducente"
spazio
Gaza, Netanyahu: "Operazione potrà richiedere tempo"
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
USA. POLIZIA SPARA A NERO DISARMATO
spazio
Burkina Faso, anti-governativi incendiano il Parlamento
spazio
Casa Bianca, Usa sono in guerra con Isis
spazio
Vivian e Alice, insieme da 72 anni, oggi spose:
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Crocetta, discariche? No deriva camorra
spazio
MAZARA, DISPOSTO IL PAGAMENTO DI 410 MILA EURO IN FAVORE DI BELICE AMBIENTE
spazio
MAZARA, COMPLETATI I LAVORI DI ARREDO URBANO NEL LARGO “SANTO VASSALLO”
spazio
MAZARA, DOMANDE PER LE BORSE LAVORO
spazio
spazio
spazio
inizio pagina spazio powered by Redstone multimedia Redstone multimedia
spazio
spazio