spazio
destraitalia.it spazio sito di informazione politica della destra italiana spazio
spazio
spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio
spazio
spazio
cultura
notizia inserita il 16/03/2014
spazio
spazio spazio
spazio
Riaperto caso del Klimt rubato Piacenza
spazio
di red.kilo.ansa. Giampietro Bisaglia
spazio
Da un'impronta sulla cornice il Dna dei ladri

spazio

Nel febbraio del 1997 a Piacenza venne rubato in circostanze misteriose dalla collezione della galleria d'arte moderna Ricci Oddi un dipinto di Gustav Klimt (Vienna 1862-1918), il "Ritratto di Signora": una tela inestimabile, annoverata tra le opere attualmente più ricercate in Italia dalle forze dell'ordine. Dopo 17 anni i carabinieri hanno riaperto il caso. Grazie infatti ai notevoli progressi a cui si è giunti nell'ambito delle investigazioni scientifiche, utilizzando un'impronta parziale lasciata sulla cornice del quadro al momento del furto - la cornice vuota infatti venne ritrovata poco dopo il colpo sul tetto del museo piacentino - i carabinieri del Nucleo investigativo di Piacenza hanno potuto riaprire il caso, e pare anche che abbiano finalmente ottime possibilità di risolverlo. La notizia trapela dagli ambienti vicini agli investigatori dell'Arma che sono al lavoro per ricostruire le dinamiche del fatto, e che ora potrebbero ricavare, sia dai residui biologici estratti dall'impronta repertata all'epoca del furto, sia da altre tracce lasciate dai ladri al momento del colpo e ricavate da particolari particelle che si depositano con la respirazione, un profilo genetico del Dna dei ladri.

I risultati delle analisi, confrontati con i dati di alcuni individui sospettati in possesso dei carabinieri, ma sui quali ovviamente nulla trapela, potrebbero portare ben presto a una svolta nelle indagini. Il "Ritratto di signora" venne rubato il 19 febbraio del 1997, durante il trasloco della galleria per i lavori di ristrutturazione. Ma non si capì mai con precisione se venne fatto uscire dal tetto (la cornice venne trovata vicino al lucernario) o se i ladri passarono dall'ingresso principale.

Le indagini furono portate avanti dai carabinieri del Reparto operativo di Piacenza e si arrivò a indagare sui custodi della galleria, la cui posizione venne però ben presto archiviata dal gip per mancanza di prove. Da allora sono tante le piste investigative seguite dai carabinieri, alcune delle quali avevano portato anche all'estero sulle tracce di noti trafficanti d'arte. Ma la "Signora" rimane ancora oggi un caso irrisolto. Il "Ritratto di signora" rubato fa parte di un gruppo di ritratti femminili fatti da Klimt negli ultimi anni della sua attività (tra il 1916 e il 1918), alcuni dei quali rimasti incompiuti. Nel 1997, poco prima del furto, era stato scoperto sotto questo ritratto, proprio da una studentessa piacentina, un altro "Ritratto di signora", realizzato da Klimt nel 1910, esposto a Dresda nel 1912, pubblicato nel 1927 e da allora dato per disperso.
« tutte le news
« tutte le discussioni
« tutte le opinioni
spazio » solo le news di politica
» solo le news di cultura
» solo le news di attualità
spazio invia un commento a questo articolo
stampa questa pagina
spazio
spazio
Segnala questo articolo ad un amicospazio spazio
spazio
scrivici
spazio
spazio
scrivici
destraitalia@destraitalia.it
spazio
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio spazio
speciale dal mondo spazio speciale enti locali
dal mondo spazio enti locali
spazio spazio spazio
spazio
spazio
spazio
cerca nel sito


spazio
spazio
news
spazio spazio
spazio
spazio
Mogherini, pronti a chiudere Sophia
spazio
Brexit, Westminter boccia l'accordo. May non si dimette. Barnier: 'Mai stato così forte rischio no deal'
spazio
Battisti sbarcato a Ciampino. Salvini: 'Spero di non vederlo'
spazio
Burioni, Beppe Grillo e Renzi firmano patto per la scienza
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Paolo VI e Romero santi in Vaticano il 14 ottobre
spazio
E' morto Paolo Villaggio. La figlia: "Ora sei di nuovo libero di volare"
spazio
Palermo capitale italiana della cultura
spazio
Un libro di foto per raccontare i 70 anni dell'Unicef. In collaborazione con Ansa
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Terrorismo: blitz dei Ros, 15 fermi in Sicilia e Lombardia
spazio
Tsunami in Indonesia, oltre 280 i morti
spazio
Grillo, irregolare una mensa scolastica su 3: 'Un film dell'orrore'
spazio
Spray urticante in scuola a Pavia, soccorsi in 30
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Poveri universitari, ecco perché non riescono più a pagarsi gli studi
spazio
Toglie i rifiuti dalla spiaggia e viene multata
spazio
Il bimbo di 15 mesi piange, mamma e figli cacciati dal bus: "Infastidiva il conducente"
spazio
Gaza, Netanyahu: "Operazione potrà richiedere tempo"
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
USA. POLIZIA SPARA A NERO DISARMATO
spazio
Burkina Faso, anti-governativi incendiano il Parlamento
spazio
Casa Bianca, Usa sono in guerra con Isis
spazio
Vivian e Alice, insieme da 72 anni, oggi spose:
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Crocetta, discariche? No deriva camorra
spazio
MAZARA, DISPOSTO IL PAGAMENTO DI 410 MILA EURO IN FAVORE DI BELICE AMBIENTE
spazio
MAZARA, COMPLETATI I LAVORI DI ARREDO URBANO NEL LARGO “SANTO VASSALLO”
spazio
MAZARA, DOMANDE PER LE BORSE LAVORO
spazio
spazio
spazio
inizio pagina spazio powered by Redstone multimedia Redstone multimedia
spazio
spazio