spazio
destraitalia.it spazio sito di informazione politica della destra italiana spazio
spazio
spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio
spazio
spazio
enti locali
notizia inserita il 10/01/2014
spazio
spazio spazio
spazio
MAZARA, AGGIUDICATO IL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA PER L’ANNO 2014
spazio
di Red.
spazio
IL SERVIZIO SARA' AVVIATO IL 20 GENNAIO
spazio
Sarà l’impresa Bitti srl Unipasti di Castelvetrano a garantire il servizio di refezione scolastica nelle scuole di competenza comunale per l’anno solare 2014. La Commissione di gara presieduta dalla dottoressa Maria Antonietta Provenzano, dirigente del IV settore comunale “Servizi Culturali e alla Persona” ha proceduto all’esame delle offerte economicamente più vantaggiose, che hanno previsto l’assegnazione di un punteggio per la qualità del servizio offerto e per il ribasso economico praticato sulla base di 3 euro a pasto. A spuntarla è stata l’impresa Bitti srl Unipasti di Castelvetrano che ha avuto la meglio sull’impresa Bruno Pasti di Mazara, grazie soprattutto al ribasso del 14,80% sull’importo di 3 euro a pasto. I verbali di aggiudicazione provvisoria della gara d’appalto sono già stati pubblicati all’albo pretorio online del portale istituzionale. Non appena l’impresa aggiudicataria fornirà il durc (documento di regolarità contabile), il dirigente del IV Settore comunale procederà alla consegna del servizio sotto riserva di legge per l’avvio della refezione scolastica, che pertanto sarà avviata, salvo imprevisti e ricorsi, entro una decina di giorni.
"Con la preziosa collaborazione della dirigente e del personale del IV settore comunale – ha dichiarato l’Assessore comunale alla Pubblica Istuzione Luciano Asaro – avevamo predisposto tutto per tempo, anche in assenza di bilancio assumendoci grandi responsabilità, in modo tale da garantire la continuità del servizio di refezione scolastica in scadenza il 31 dicembre. Purtroppo, però, - aggiunge Asaro - abbiamo pagato i tempi della burocrazia, le novità normative che hanno previsto l’obbligatorietà di nominare quali componenti della commissione di gara membri esterni sorteggiati in sede di Urega e qualche decisione personale poco comprensibile degli stessi componenti esterni della commissione. Abbiamo ricevuto con molto ritardo la segnalazione dei due componenti del nucleo di valutazione delle offerte a garanzia della trasparenza e solo 15 giorni fa abbiamo potuto avviare la gara di appalto. Doveva svolgersi in due momenti – spiega l’Assessore -: una prima fase per la valutazione tecnica, l'altra per le offerte economiche. Visti i tempi era stato chiesto ai componenti di accorpare tutto in un giorno, ma purtroppo uno dei due componenti esterni della commissione si è rifiutato di proseguire la gara. La commissione ha ripreso i lavori, completandoli, il 7 gennaio con l'aggiudicazione provvisoria della gara. Peccato, perché qualora la gara fosse stata completata prima delle vacanze come da noi richiesto, gli studenti avrebbero potuto già usufruire del servizio mensa alla ripresa dell’anno scolastico. Prevedo comunque -ha concluso l'Assessore- che il servizio possa riprendere, all’incirca dal 20 gennaio e sarà garantito per tutto il 2014. Con gli studenti, famiglie e docenti, mi scuso per le mancanze degli altri e della burocrazia che ci ha bloccati. L’Amministrazione Comunale ha però fatto il 100%".
Il servizio di refezione scolastica sarà previsto nelle scuole materne statali e in favore degli alunni delle classi di scuola primaria di “Mazara Due” e del plesso di via Livorno nonché agli alunni di scuola secondaria di primo grado di “Mazara Due” ed ai bambini (da 2 a 3 anni) delle sezioni Primavera del 1° circolo didattico. Potrà fruire del servizio di refezione il personale scolastico (insegnanti di sezioni e collaboratori scolastici addetti al servizio di mensa scolastica) su richiesta delle scuole. L’impresa aggiudicataria dovrà fornire all’incirca 600 pasti al giorno. Il costo complessivo del servizio sarà di circa 150 mila euro per un anno.
Mazara del Vallo, 10 gennaio 2014
« tutte le news
« tutte le discussioni
« tutte le opinioni
spazio » solo le news di politica
» solo le news di cultura
» solo le news di attualità
spazio invia un commento a questo articolo
stampa questa pagina
spazio
spazio
Segnala questo articolo ad un amicospazio spazio
spazio
scrivici
spazio
spazio
scrivici
destraitalia@destraitalia.it
spazio
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio spazio
speciale dal mondo spazio speciale enti locali
dal mondo spazio enti locali
spazio spazio spazio
spazio
spazio
spazio
cerca nel sito


spazio
spazio
news
spazio spazio
spazio
spazio
Salvini: 'La Tav si farà, il progetto verrà soltanto rivisto'
spazio
Brexit: Pil Gb +0,2% nel trimestre,-0,4% a dicembre
spazio
Migranti, Di Maio: pronti a un incidente diplomatico con l'Olanda
spazio
Mogherini, pronti a chiudere Sophia
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Paolo VI e Romero santi in Vaticano il 14 ottobre
spazio
E' morto Paolo Villaggio. La figlia: "Ora sei di nuovo libero di volare"
spazio
Palermo capitale italiana della cultura
spazio
Un libro di foto per raccontare i 70 anni dell'Unicef. In collaborazione con Ansa
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Vasto incendio a Cogoleto (Genova): sfollati e scuole chiuse. La A10 riapre solo verso Savona
spazio
Incendio nella nuova tendopoli di San Ferdinando, un morto
spazio
Migranti: nave Mediterranea ferma davanti Lampedusa. Salvini: 'Non entrano'
spazio
Vaccini: da oggi a scuola soltanto con il certificato
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Poveri universitari, ecco perché non riescono più a pagarsi gli studi
spazio
Toglie i rifiuti dalla spiaggia e viene multata
spazio
Il bimbo di 15 mesi piange, mamma e figli cacciati dal bus: "Infastidiva il conducente"
spazio
Gaza, Netanyahu: "Operazione potrà richiedere tempo"
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
USA. POLIZIA SPARA A NERO DISARMATO
spazio
Burkina Faso, anti-governativi incendiano il Parlamento
spazio
Casa Bianca, Usa sono in guerra con Isis
spazio
Vivian e Alice, insieme da 72 anni, oggi spose:
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Crocetta, discariche? No deriva camorra
spazio
MAZARA, DISPOSTO IL PAGAMENTO DI 410 MILA EURO IN FAVORE DI BELICE AMBIENTE
spazio
MAZARA, COMPLETATI I LAVORI DI ARREDO URBANO NEL LARGO “SANTO VASSALLO”
spazio
MAZARA, DOMANDE PER LE BORSE LAVORO
spazio
spazio
spazio
inizio pagina spazio powered by Redstone multimedia Redstone multimedia
spazio
spazio