spazio
destraitalia.it spazio sito di informazione politica della destra italiana spazio
spazio
spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio
spazio
spazio
politica
notizia inserita il 16/06/2007
spazio
spazio spazio
spazio
Silenzio, il nemico ti ascolta
spazio
di Mario Caruso
spazio

Sembra che D’alema voglia rispolverare una delle indicazioni del regime fascista in tempi di guerra.

spazio
Baffetto all’in sù, sguardo da avvoltoio a cui hanno tirato qualche penna dalla coda, lui Non ci Stà, come ha insegnato Luigi Scalfaro sia pure Oscar. Non si comprende bene a che cosa, in ogni caso lui Non ci stà. Nemmeno la cura Borrelli riesce a lenire il dolore: resistere, resistere e ancora resistere. Col cavolo, lui non resiste. Nemmeno il sorriso indecifrabile di Prodi lo rassicura, neanche la comprensione di Sircana, soprattutto non sopporta lo sguardo di quel tipo con la faccia da cammello rincoglionito e gli occhi divisi da un trattino. Per Visco sono stati in tanti a strapparsi le mutande, per lui neanche un fazzoletto. Allora china la testa e parte a testa bassa come un toro nell’arena che sente la punta della spada del matador.

I magistrati l’hanno tradito, anzi chissà, hanno fatto da sponda alle forze oscure della reazione sempre in agguato (queste non vanno neanche a pisciare, chissà come sopravvivono da cinquant’anni). Qualcuno intervenga, qualcuno sporga denuncia. Grida reiteratamente il suo “Aita, Aita”, poco somigliante a quello della vergine Cuccia, sembra più il rantolo del capro espiatorio che viene immolato perchè così si porta via tutte le colpe di coloro con i quali ha convissuto. Gli sembra di vedere l’ombra di Bettino con un sorriso sornione sulle labbra, ma sicuramente è solo uno dei suoi peggiori incubi. Probabilmente non ha fatto niente di criminoso, però sa bene che nel palazzo questo vale un fico secco, l’importante è che si parli e si straparli di qualcuno come del caro estinto e ci si litighi già sull’eredità.

Il povero Fassino non riesce a trovare una coperta abbastanza larga e lunga che copra tutte le vergogne vere e quelle solamente presunte, neanche a Porta Portese riesce ad essere fortunato. Mussi si diverte a fargli sapere che quella coperta non l’ha mai cucita nessuno. Altro che governo della larghe intese, se un’intesa solo parolaia con qualche corridore per il traguardo della BNL gli sta divorando le budella, figurarsi cosa gli si rovescerebbe addosso se avesse l’ardire di presentarsi come alternativa a Prodi. Questo è quello che rinforza il governo di Romano, questo lo rende corazzato, altro che le panzane di Casini sempre esternate a danno della CdL, lui che crede sufficiente avere le televisioni di Berlusconi per vincere le campagne elettorali.

Se avesse avuto tre televisioni, al massimo avrebbe potuto vedersi tre programmi diversi contemporaneamente, con il suo amico Cesa seduto sulle ginocchia a fare le fusa. In fin dei conti non si comprende perché gli italiani non dovrebbero sapere nulla di questo frenetico inciuciarsi con furbetti, furbacchioni e talvolta con veri e propri furfanti. Forse gli elettori li hanno votati per fare questo o per essere rappresentanti della volontà politica del corpo elettorale.

Non c’era nulla di tutto questo nel programma dell’Unione quando si è presentato al giudizio degli elettori, perché non aggiungevano qualche pagina e ce lo scrivevano, sicuramente avrebbero ricevuto i ventiquattromila voti, magari solo quelli, cioè dei componenti la sacra famiglia della Casta. Ho l’impressione che il Presidente Napoletano sia personalmente nauseato di ciò che è costretto a vedere e sentire, lui vecchio comunista ortodosso, ha sicuramente inghiottito dei rospi , così come sarà stato per Berlinguer, per Pajetta, per Trombadori, per Amendola, per Ingrao, oggi questi si rivoltano nella tomba, però attendono con infinita pazienza sulla riva sinistra dell’Acheronte.
« tutte le news
« tutte le discussioni
« tutte le opinioni
spazio » solo le news di politica
» solo le news di cultura
» solo le news di attualità
spazio invia un commento a questo articolo
stampa questa pagina
spazio
spazio
Segnala questo articolo ad un amicospazio spazio
spazio
scrivici
spazio
spazio
scrivici
destraitalia@destraitalia.it
spazio
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio spazio
speciale dal mondo spazio speciale enti locali
dal mondo spazio enti locali
spazio spazio spazio
spazio
spazio
spazio
cerca nel sito


spazio
spazio
news
spazio spazio
spazio
spazio
Salvini: 'La Tav si farà, il progetto verrà soltanto rivisto'
spazio
Brexit: Pil Gb +0,2% nel trimestre,-0,4% a dicembre
spazio
Migranti, Di Maio: pronti a un incidente diplomatico con l'Olanda
spazio
Mogherini, pronti a chiudere Sophia
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Paolo VI e Romero santi in Vaticano il 14 ottobre
spazio
E' morto Paolo Villaggio. La figlia: "Ora sei di nuovo libero di volare"
spazio
Palermo capitale italiana della cultura
spazio
Un libro di foto per raccontare i 70 anni dell'Unicef. In collaborazione con Ansa
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Vasto incendio a Cogoleto (Genova): sfollati e scuole chiuse. La A10 riapre solo verso Savona
spazio
Incendio nella nuova tendopoli di San Ferdinando, un morto
spazio
Migranti: nave Mediterranea ferma davanti Lampedusa. Salvini: 'Non entrano'
spazio
Vaccini: da oggi a scuola soltanto con il certificato
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Poveri universitari, ecco perché non riescono più a pagarsi gli studi
spazio
Toglie i rifiuti dalla spiaggia e viene multata
spazio
Il bimbo di 15 mesi piange, mamma e figli cacciati dal bus: "Infastidiva il conducente"
spazio
Gaza, Netanyahu: "Operazione potrà richiedere tempo"
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
USA. POLIZIA SPARA A NERO DISARMATO
spazio
Burkina Faso, anti-governativi incendiano il Parlamento
spazio
Casa Bianca, Usa sono in guerra con Isis
spazio
Vivian e Alice, insieme da 72 anni, oggi spose:
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Crocetta, discariche? No deriva camorra
spazio
MAZARA, DISPOSTO IL PAGAMENTO DI 410 MILA EURO IN FAVORE DI BELICE AMBIENTE
spazio
MAZARA, COMPLETATI I LAVORI DI ARREDO URBANO NEL LARGO “SANTO VASSALLO”
spazio
MAZARA, DOMANDE PER LE BORSE LAVORO
spazio
spazio
spazio
inizio pagina spazio powered by Redstone multimedia Redstone multimedia
spazio
spazio