spazio
destraitalia.it spazio sito di informazione politica della destra italiana spazio
spazio
spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio
spazio
spazio
politica
notizia inserita il 24/02/2007
spazio
spazio spazio
spazio
Ricordo On. Dino Grammatico
spazio
di Vito Orlando
spazio
A 19 anni fu condannato a morte dagli Alleati, perché nella Sicilia occupata aveva compiuto atti di “resistenza”.
spazio
Rimase oltre un anno in carcere, prima di essere rilasciato. E da allora la sua vita è trascorsa tutta all'interno dell'Msi, fondò a Custonaci una delle prime sezioni d'Italia, e poi di An.
Dino Grammatico si è spento a Palermo, a 82 anni, dopo due settimane di sofferenza.
Deputato all'Ars, così si chiamano i consiglieri regionali in Sicilia, dal 1951 al 1986, fu assessore all'Agricoltura nel primo governo Milazzo, che nel 1958 vide insieme in Sicilia esponenti del Msi e del Pci, con la Dc all'opposizione. Uomo d'opposizione ferma, ma anche di governo quindi, dove fu uno dei primi sindaci del Msi, per 15 anni a Custonaci nel trapanese. All'interno del Msi ne raggiunse i vertici, fu anche nella segreteria nazionale e dirigente del settore Mezzogiorno e lo legò un'amicizia particolare a Giorgio Almirante, che seguì fin da quando era il leader della corrente d'opposizione “di sinistra” all'interno del Msi.

Professore di Lettere, non volle mai interrompere del tutto il suo legame con i suoi studenti, e alternò l'attività politica con quella saggistica e con la poesia, dove ebbe numerosi riconoscimenti con lo pseudonimo di Dino d'Erice.
Lo spessore morale di Grammatico, era riconosciuto da amici e avversari politici, la sua fermezza insieme alla sua signorilità. All'Ars, anche dai banchi della destra, dove si alternò come capogruppo prima con Nino Buttafuoco e poi con Vito Cusimano, seppe incidere nel processo legislativo e numerosi provvedimenti in agricoltura, nell'artigianato, nell'estrazione del marmo, portano la sua impronta.
Nel 1986 alle regionali fu superato per poche centinaia di voti dal 35enne Nicola Cristaldi. Il suo disappunto durò solo pochi mesi, e da allora gli diede convinto il suo sostegno, assumendo il ruolo di padre nobile della destra trapanese, continuando la sua opera all'interno del partito, fu uno dei fondatori di An, e come vice presidente dell'Anci Sicilia.

Si tuffò nell'attività culturale, l'altra sua passione, presiedendo fino alla fine, l'Isspe, l'Istituto siciliano di studi economici e sociali, e guidando da un decennio la prestigiosa Fondazione Lauro Chiazzese, dell'ex Cassa centrale di risparmio Vittorio Emanuele.
Appena lo scorso dicembre aveva presentato a Palazzo dei Normanni la sua ultima fatica, il volume, edito da Rubettino, “L'Autonomia siciliana nel decennio 1947-57”.
Era tornato qualche settimana fa da Firenze felicissimo, per aver vinto il Fiorino d'oro al “XXIV Premio Firenze,” con la sua raccolta di poesie “Io grido luce”.

“Cordoglio e commozione” sono stati espressi da Ignazio La Russa e da tutti i deputati di Alleanza Nazionale. “Con lui – aggiunge La Russa – se ne va un pezzo di storia del Msi”.
“Grammatico - dice il presidente della Regione Sicilia Salvatore Cuffaro - è stato uno dei grandi protagonisti della vita politica siciliana dei primi decenni dell'Autonomia”.
Per il coordinatore siciliano, Pippo Scalia, “Grammatico è stato un maestro per tutti noi, un conduttore di idee sane e propositive che continueranno a vivere anche dopo la grave perdita della sua figura nobile e carismatica”.

"La nostra comunità ha perso un pezzo importante, un esempio per tutta la destra politica". Così Fabio Granata, responsabile delle Politiche culturali di An. “Dino Grammatico - aggiunge -ha contribuito come pochi a farci amare i libri e ci ha insegnato che senza cultura non può esistere politica. Ci mancherà”.
Ieri la camera ardente all'interno di Palazzo dei Normanni, sede dell'Ars: Oggi alle 15,30 a Trapani i funerali.

« tutte le news
« tutte le discussioni
« tutte le opinioni
spazio » solo le news di politica
» solo le news di cultura
» solo le news di attualità
spazio invia un commento a questo articolo
stampa questa pagina
spazio
spazio
Segnala questo articolo ad un amicospazio spazio
spazio
scrivici
spazio
spazio
scrivici
destraitalia@destraitalia.it
spazio
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio spazio
speciale dal mondo spazio speciale enti locali
dal mondo spazio enti locali
spazio spazio spazio
spazio
spazio
spazio
cerca nel sito


spazio
spazio
news
spazio spazio
spazio
spazio
Salvini: 'La Tav si farà, il progetto verrà soltanto rivisto'
spazio
Brexit: Pil Gb +0,2% nel trimestre,-0,4% a dicembre
spazio
Migranti, Di Maio: pronti a un incidente diplomatico con l'Olanda
spazio
Mogherini, pronti a chiudere Sophia
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Paolo VI e Romero santi in Vaticano il 14 ottobre
spazio
E' morto Paolo Villaggio. La figlia: "Ora sei di nuovo libero di volare"
spazio
Palermo capitale italiana della cultura
spazio
Un libro di foto per raccontare i 70 anni dell'Unicef. In collaborazione con Ansa
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Incendio nella nuova tendopoli di San Ferdinando, un morto
spazio
Migranti: nave Mediterranea ferma davanti Lampedusa. Salvini: 'Non entrano'
spazio
Vaccini: da oggi a scuola soltanto con il certificato
spazio
Istat: fase difficile, economia in ulteriore calo
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Poveri universitari, ecco perché non riescono più a pagarsi gli studi
spazio
Toglie i rifiuti dalla spiaggia e viene multata
spazio
Il bimbo di 15 mesi piange, mamma e figli cacciati dal bus: "Infastidiva il conducente"
spazio
Gaza, Netanyahu: "Operazione potrà richiedere tempo"
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
USA. POLIZIA SPARA A NERO DISARMATO
spazio
Burkina Faso, anti-governativi incendiano il Parlamento
spazio
Casa Bianca, Usa sono in guerra con Isis
spazio
Vivian e Alice, insieme da 72 anni, oggi spose:
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Crocetta, discariche? No deriva camorra
spazio
MAZARA, DISPOSTO IL PAGAMENTO DI 410 MILA EURO IN FAVORE DI BELICE AMBIENTE
spazio
MAZARA, COMPLETATI I LAVORI DI ARREDO URBANO NEL LARGO “SANTO VASSALLO”
spazio
MAZARA, DOMANDE PER LE BORSE LAVORO
spazio
spazio
spazio
inizio pagina spazio powered by Redstone multimedia Redstone multimedia
spazio
spazio