spazio
destraitalia.it spazio sito di informazione politica della destra italiana spazio
spazio
spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio
spazio
spazio
politica
notizia inserita il 24/11/2006
spazio
spazio spazio
mario caruso spazio
Siamo sporchi terroni
spazio
di Mario Caruso
spazio
Questo ci è stato detto e ripetuto in mille modi e tante salse. Siamo nati tutti con la coppola e piccola lupara tra le gambe.
spazio
Vogliamo solo vivacchiare da parassiti e mangiarci il frutto del sudore altrui. Cosa volete che importi se la storia dice il contrario, se le Doline del Carso ricevettero ettolitri di sangue di questi terroni durante la Grande Guerra. Ormai nessuno se lo ricorda più. Oggi valgono i cento chili di medaglie al passato resistenziale. Anche quando non sono d’oro fruttano molto oro. Inutile ricordare che la Scuola del Dolce stil novo e la scelta della lingua di Dante trovò un grande concorrente nella Scuola Siciliana. Che le migliori opere teatrali furono quelle che raccontavano storie di questa Sicilia, che l’enciclopedia Treccani è stata compilata da tre siciliani, che la Sicilia ospitò personaggi come Cicerone ed Archimede, che ricevette la visita di uomini come Goethe.

Che la Sicilia è l’unica regione d’Europa a conservare le vestigia degli antichi greci proprio nei teatri di pietra che si trovano da migliaia di anni sul suo territorio e danno ampia testimonianza del fatto che quando molti popoli del centronord mangiavano con le mani, i Siciliani andavano a teatro. Al confronto di questi burini, possiamo permetterci di considerarci Dei. Per questo motivo soprattutto non possiamo permettere di essere svillaneggiati e mortificati dal primo stronzo che siede su uno scranno di potere centrale ma neanche possiamo dare il beneficio della pietà all’ultimo stronzo che lo applaude. Come diceva il Conte di Salina nel famoso racconto “Il Gattopardo”: dopo di noi verranno le iene e gli sciacalli. Quindi per noi nessuna sorpresa eccovi già schierati all’orizzonte. Non possiamo fare altro che pulire gli archibugi per difenderci dalle vostre fauci che caninamente latrano. Avete trovato il Caron demonio, pur senza occhi di bragia, anzi dallo sguardo melenso da fico secco? Sciacquategli la faccia e anche il resto a piacere vostro, nello Stige o nell’Acheronte. Cercate adepti? Fra gli ignavi ci sono mandrie intere di individui che vissero appunto sanza infamia e sanza lode, arruolateli tutti.

Non possiamo fare il Ponte sullo Stretto di Messina, neanche senza aggravio sulle risorse dello Stato? Allora perché dovremmo mantenervi sempre vicini alla mangiatoia. Ci toglierete contributi alla spesa sanitaria? Non importa, i tori muoiono nell’arena, solo i buoi vengono squartati al macello. Dovremo soffrire la solitudine? Una vostra illusione, ne siamo ben contenti: solo le aquile volano da sole, i corvi vanno a sciame. Per conto mio possiamo anche salutarci e a non rivederci, al migliore dei comunisti preferisco il peggiore dei siciliani.
« tutte le news
« tutte le discussioni
« tutte le opinioni
spazio » solo le news di politica
» solo le news di cultura
» solo le news di attualità
spazio invia un commento a questo articolo
stampa questa pagina
spazio
spazio
Segnala questo articolo ad un amicospazio spazio
spazio
scrivici
spazio
spazio
scrivici
destraitalia@destraitalia.it
spazio
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio spazio
speciale dal mondo spazio speciale enti locali
dal mondo spazio enti locali
spazio spazio spazio
spazio
spazio
spazio
cerca nel sito


spazio
spazio
news
spazio spazio
spazio
spazio
Salvini: 'La Tav si farà, il progetto verrà soltanto rivisto'
spazio
Brexit: Pil Gb +0,2% nel trimestre,-0,4% a dicembre
spazio
Migranti, Di Maio: pronti a un incidente diplomatico con l'Olanda
spazio
Mogherini, pronti a chiudere Sophia
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Paolo VI e Romero santi in Vaticano il 14 ottobre
spazio
E' morto Paolo Villaggio. La figlia: "Ora sei di nuovo libero di volare"
spazio
Palermo capitale italiana della cultura
spazio
Un libro di foto per raccontare i 70 anni dell'Unicef. In collaborazione con Ansa
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Vasto incendio a Cogoleto (Genova): sfollati e scuole chiuse. La A10 riapre solo verso Savona
spazio
Incendio nella nuova tendopoli di San Ferdinando, un morto
spazio
Migranti: nave Mediterranea ferma davanti Lampedusa. Salvini: 'Non entrano'
spazio
Vaccini: da oggi a scuola soltanto con il certificato
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Poveri universitari, ecco perché non riescono più a pagarsi gli studi
spazio
Toglie i rifiuti dalla spiaggia e viene multata
spazio
Il bimbo di 15 mesi piange, mamma e figli cacciati dal bus: "Infastidiva il conducente"
spazio
Gaza, Netanyahu: "Operazione potrà richiedere tempo"
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
USA. POLIZIA SPARA A NERO DISARMATO
spazio
Burkina Faso, anti-governativi incendiano il Parlamento
spazio
Casa Bianca, Usa sono in guerra con Isis
spazio
Vivian e Alice, insieme da 72 anni, oggi spose:
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Crocetta, discariche? No deriva camorra
spazio
MAZARA, DISPOSTO IL PAGAMENTO DI 410 MILA EURO IN FAVORE DI BELICE AMBIENTE
spazio
MAZARA, COMPLETATI I LAVORI DI ARREDO URBANO NEL LARGO “SANTO VASSALLO”
spazio
MAZARA, DOMANDE PER LE BORSE LAVORO
spazio
spazio
spazio
inizio pagina spazio powered by Redstone multimedia Redstone multimedia
spazio
spazio