spazio
destraitalia.it spazio sito di informazione politica della destra italiana spazio
spazio
spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio spazio
spazio
spazio
opinioni
notizia inserita il 28/02/2006
spazio
spazio spazio
spazio
USA/ 72% SOLDATI AMERICANI IN IRAQ VORREBBE RITIRO ENTRO UN ANNO
spazio
di red./apc-liu
spazio
Questo il risultato inchiesta condotta da Zogby International
spazio
Il 72% delle truppe americane stanziate in Iraq e' convinto che gli Stati Uniti dovrebbero ritirarsi dal Paese entro un anno. Lo rivela la prima inchiesta mai realizzata sull'argomento condotta da Zogby International in collaborazione con il Centro per la Pace del LeMoyne College.

I dati sono emersi dall'analisi delle risposte fornite da un campione di 944 militari americani in servizio in Iraq a cui e' stata posta la seguente domanda: "Quanto tempo ancora dovrebbero restare in Iraq le truppe americane?".

Soltanto il 23% degli intervistati ha sottoscritto le parole del presidente americano secondo cui l'esercito dovrebbe restare nel Paese fino a quando si rendera' necessaria la sua presenza. La grande maggioranza, invece, pari al 72%, ha dichiarato che il contingente Usa in Iraq dovrebbe ritirarsi dal Paese di qui a un anno. Tra questi, il 29% ha fatto sapere che il governo americano dovrebbe ritirare immediatamente i propri uomini schierati nel Paese del Golfo, mentre un altro 22% ha dato ancora un semestre di tempo alla Casa Bianca prima di riportare a casa i propri uomini. Soltanto il 21% degli intervistati sembra disposto a fermarsi in Iraq per altri dodici mesi.

Sul fronte interno iracheno, il 26% dei soldati americani si e' detto convinto che la presenza delle truppe Usa nel Paese non riuscira' a contenere le forze insurrezionali, a dispetto di quanto invece sostenuto dalla Casa Bianca.

Oltre un terzo dei militari americani ha poi spiegato che l'unico sistema per controllare la situazione irachena sarebbe quello di raddoppiare il numero di truppe di terra e quello delle missioni aeronautiche. "Dal momento che non esiste alcuna possibilita' che quesa situazione si realizzi - sostengono gli intervistati - e' altamente imporbabile che gli Stati Uniti possano uscire vincitori dalla guerra". Secondo gli stessi soldati, inoltre, l'attuale strategia definita dai vertici militrari americani per la Guerra in Iraq non sembra destinata ad avere successo.

Diverse le risposte fornite dagli intervistati da Zogby International a seconda del reparto di appartenenza. Se l'89% dei riservisti e l'82% della Guardia Nazionale sono convinti che le truppe americane si dovrebbero ritirare dall'Iraq entro un anno, soltanto il 58% dei Marines sembra pensarla allo stesso modo. La percentuale sale al 70% nel caso degli arruolati nelle truppe di terra.

Inoltre, tre quarti del personale della Guardia Nazionale, sono convinti che i militari dovrebbero lasciare il Paese entro il prossimo semestre. In questo caso, la quota scende al 50% nel caso dell'American Army per arrivare a toccare una punta minima tra i Marines al 15 per cento.

I militari di stanza in Iraq sono stati sottoposti, infine, al seguente quesito: "Per quale ragione molti americani sono a favore di un ritiro veloce delle truppe Usa dal Paese?". Il 37% dei soldati ha risposto che queste persone non possiedono un sentimento di patriottismo, mentre un ulteriore 20% ha fatto sapere che "la gente a casa non e' convinta che l'occupazione dell'Iraq possa portare a risultati positivi". Il 16%, infine, sembra convinto che alla base del supporto al ritiro dal Paese dei militari americani ci sia la convinzione che la guerra preventiva al terrore non funzioni.


« tutte le news
« tutte le discussioni
« tutte le opinioni
spazio » solo le news di politica
» solo le news di cultura
» solo le news di attualità
spazio invia un commento a questo articolo
stampa questa pagina
spazio
spazio
Segnala questo articolo ad un amicospazio spazio
spazio
scrivici
spazio
spazio
scrivici
destraitalia@destraitalia.it
spazio
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio spazio
speciale dal mondo spazio speciale enti locali
dal mondo spazio enti locali
spazio spazio spazio
spazio
spazio
spazio
cerca nel sito


spazio
spazio
news
spazio spazio
spazio
spazio
Salvini: 'La Tav si farà, il progetto verrà soltanto rivisto'
spazio
Brexit: Pil Gb +0,2% nel trimestre,-0,4% a dicembre
spazio
Migranti, Di Maio: pronti a un incidente diplomatico con l'Olanda
spazio
Mogherini, pronti a chiudere Sophia
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Paolo VI e Romero santi in Vaticano il 14 ottobre
spazio
E' morto Paolo Villaggio. La figlia: "Ora sei di nuovo libero di volare"
spazio
Palermo capitale italiana della cultura
spazio
Un libro di foto per raccontare i 70 anni dell'Unicef. In collaborazione con Ansa
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Vasto incendio a Cogoleto (Genova): sfollati e scuole chiuse. La A10 riapre solo verso Savona
spazio
Incendio nella nuova tendopoli di San Ferdinando, un morto
spazio
Migranti: nave Mediterranea ferma davanti Lampedusa. Salvini: 'Non entrano'
spazio
Vaccini: da oggi a scuola soltanto con il certificato
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Poveri universitari, ecco perché non riescono più a pagarsi gli studi
spazio
Toglie i rifiuti dalla spiaggia e viene multata
spazio
Il bimbo di 15 mesi piange, mamma e figli cacciati dal bus: "Infastidiva il conducente"
spazio
Gaza, Netanyahu: "Operazione potrà richiedere tempo"
spazio
spazio
speciali
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
USA. POLIZIA SPARA A NERO DISARMATO
spazio
Burkina Faso, anti-governativi incendiano il Parlamento
spazio
Casa Bianca, Usa sono in guerra con Isis
spazio
Vivian e Alice, insieme da 72 anni, oggi spose:
spazio
spazio
spazio
spazio spazio
spazio
spazio
Crocetta, discariche? No deriva camorra
spazio
MAZARA, DISPOSTO IL PAGAMENTO DI 410 MILA EURO IN FAVORE DI BELICE AMBIENTE
spazio
MAZARA, COMPLETATI I LAVORI DI ARREDO URBANO NEL LARGO “SANTO VASSALLO”
spazio
MAZARA, DOMANDE PER LE BORSE LAVORO
spazio
spazio
spazio
inizio pagina spazio powered by Redstone multimedia Redstone multimedia
spazio
spazio